AIKIDO BUDOKAI DOJO

Home

"Non ci sono competizioni nell'arte della guerra. Un vero guerriero è invincibile perché  non compete contro nulla. Vincere significa sconfiggere la mente conflittuale che si annida dentro di noi"
Morihei Ueshiba (O'Sensei)

 
 

Ciascuno di noi è spirito e corpo, ma se essi non si trovano in reciproca armonia allora ci sarà preclusa la via di essere "come la spada dello sirito ch taglia fino al cuore delle cose".
Ma, se invece saremo in gardo di raggiungere l'armonia tra spirito e corpo, allora ci saranno aperte le porte delle "quattro dimensioni o qualità" che riflettono la natura del nostro mondo, ossia le dimesnioni della "energia", della "fluidità", del "salice" e del "diamante".....che a seconda delle circostamze ci guideranno ad essere "duri come il diamante", "flessibili come il salice", "fluidi come l'acqua" o "vuoti come lo spazio".



"Tutte le tecniche dell'Aikido devono essere collegate ai principi universali. Le tecniche che non sono collegate a tali principi si ritorceranno contro di voi, facendo a pezzi il vostro corpo. Nell'Aikido il cambiamento è l'essenza della tecnica. Non vi sono forme nell'Aikido. Poiché non vi sono forme, l'Aikido è lo studio dello spirito.
Non rimanete coinvolti nelle forme; se lo fate, perderete tutte le sottili distinzioni che funzionano nelle tecniche. Nell'Aikido l'acume spirituale viene per primo, seguito dalla trasformazione del cuore.
Una vera tecnica si basa su veri pensieri.
Utilizzate il vostro corpo per manifestare lo spirito in forma fisica".
Morihei Ueshiba (O'Sensei)